Chi Siamo

Il Centro Medico Sanatrix  nasce nel lontano 1983 dall’intuizione del Dott. Di Leo, noto pediatra del vulture – melfese, ed è stata una delle prime strutture in Basilicata ad essere convenzionata con la Regione e con il Servizio Sanitario Nazionale per la branca della medicina fisica e riabilitativa.

Nel dicembre dell’anno successivo è stata disposta, con Decreto del Presidente della Giunta Regionale, l’instaurazione del rapporto convenzionale per l’erogazione dell’assistenza specialistica ambulatoriale in regime convenzionato esterno per la branca della fisioterapia e riabilitazione.

 

Rieducazione Motoria

La rieducazione motoria comprende le tecniche destinate ad ottenere il ripristino, nei limiti del possibile, delle condizioni normali nei casi di lesioni interessanti l’apparato motore inteso nel senso più lato: ossa, articolazioni, muscoli, controllo nervoso.

Nell’ambito della terapia fisica e della riabilitazione, assume un valore particolare il trattamento chinesiterapico, cioè la cura del movimento consistente nel movimento stesso

Il trattamento chinesiterapico è costituito da un insieme di esercizi che hanno uno scopo definito e raggiungibile attraverso la ripetizione dell’esercizio stesso nel tempo.

Classificazione dei tipi di movimento terapeutico

  • Chinesiterapia passiva
  • Chinesiterapia attiva

La chinesiterapia passiva comprende:

  1. Allineamento posturale passivo;
  2. Mobilizzazione passiva in rilasciamento;
  3. Mobilizzazione passiva forzata.

La chinesiterapia attiva comprende:

  1. Esercizi attivi generali;
  2. Esercizi attivi segmentari (liberi, assistiti, contro resistenza);
  3. Tecniche di facilitazioni neuro-muscolari;
  4. Rieducazione funzionale

Indicazioni principali:

  • Abbinata ad ogni terapia strumentale; nei blocchi articolari in tutte le forme di ipotonotrofia
  • Come azione mobilizzante e trofica